Borgo Cella

E’ il più antico dei tre nuclei storici di Forni di Sopra, è caratterizzato dalla presenza di due importantissimi edifici dal valore storico ed architettonico: la chiesa parocchiale di S. Teodoro e la chiesetta di S. Floreano. La parrocchiale, già citata in un documento del 1205, data la sua particolare positura, è probabile sorga su sedime di un’antecedente struttura fortificata. Totalmente trasformata nel 1433, l’attuale conformazione è dovuta alle opere di restauro effettuate tra il 1835 ed il 1841. La chiesetta di S. Floriano, la cui data di costruzione viene fatta risalire nei documenti scritti al 1309, data la sua collocazione e la sua rchitettura, è probabilmente di origine ancora più remota. La conformazione urbanistica del nucleo, formata da una serie di quinte disposte titte lungo una via, subì una profonda modifica con la creazione della strada statale che, evitando di utilizzare la strada di attraversamento dell’insediamento, ha separato artificiosamente le due chiese.

Visita anche il Borgo Vico e il Borgo Andrazza

Comments are closed.