Crazy Bob 2014

Uno Space Shuttle gigante, un forno a microonde con tanto di pizza per asporto e spina umana 220v, il veliero dei vichinghi, la lumaca gigante, la famiglia Simpson che si sfida sul ring, e poi ancora una maxi-bottiglia di acqua minerale, il “Yellow Submarine” dei Beatles, gli Acchiappafantasmi. Ma non solo. La vasca da bagno, il trattore, una vera e propria casetta di montagna con tanto di abeti e la futuristica DeLorean di “Ritorno al Futuro”. Un vero e proprio Melting pot di fantasia e genialità quello che ha saputo sprigionare la Crazy Bob 2014 andata quest’oggi a Forni di Sopra in Carnia, sulle nevi del Davost, davanti a migliaia di spettatori che non si sono fatti intimorire dalle condizioni meteo avverse. Alla fine i vincitori assoluti di questa edizione sono stati i “The ring Simpson”, ideati dall’Ostarie dal Lendar di Tarcento; il premio della critica invece è andato al sottomarino dei “The Beatilites” di Sutrio; il tempo più veloce è stato messo a segno dal Team Pitasosa di Fossalta di Portogruaro (Ve) con la loro scatoletta (0’42’’), mentre i più lenti sono stati “I Forni di Sopra” (4’56’’) con il loro forno a microonde ambulante mentre il miglior tempo medio è stato quello del bob “Il Poç” di Terzo di Tolmezzo (1’32’’). Complessivamente hanno partecipato 43 squadre, per 250 protagonisti in gara, provenienti da tutto il Friuli Venezia Giulia (da Corno di Rosazzo a Latisana, da Sagrado a Nimis, da Buja a Remanzacco a Cordenons) e poi dal Veneto orientale (Fossalta di Portogruaro, Bibione, ecc.), da Vicenza, da Treviso, dalla Lombardia e dalla Toscana. Tutto è andato per il meglio dunque nell’8^ edizione della pazza sfida sulle nevi di bob e slitte auto-costuite che ha visto salire nella località turistica delle Dolomiti Friulane famiglie, compagnie di amici, turisti e semplici curiosi da tutto il Friuli Venezia Giulia, dal Veneto, dalla Slovenia e dall’Austria. Impeccabile l’organizzazione dell’evento, messa a dura prova dalle nevicate di sabato e dalla pioggia che ha infastidito la mattinata di oggi. Ottima l’intesa tra i volontari dell’Associazione Crazy Bob e dei tecnici Promotur che con l’ausilio di gatti delle nevi e motoslitte hanno contribuito a spingere all’arrivo i mezzi più laboriosi, rallentanti da un tracciato di gara appesantito dalle precipitazioni atmosferiche. “E’ stata una festa riuscitissima, che ha rispettato al meglio lo spirito dell’evento – commentano gli organizzatori – nonostante il meteo ci abbia messo i bastoni tra le ruote la voglia di divertimento e di follia ha vinto su tutto, un ulteriore conferma di come questo evento funzioni alla grande nonostante il maltempo e le avversità; è stato un successo anche per la località di Forni di Sopra che per la prima volta ha ospitato la manifestazione, eccezionale la collaborazione con tutti gli esercenti ed albergatori della comunità, che hanno registrato il tutto esaurito nelle rispettive strutture; ora – concludono – appuntamento alla prossima edizione, nel 2016, sperando in Forni di Sopra“ Il grazie degli organizzatori naturalmente va anche a coloro che hanno dimostrato di crederci all’evento: le istituzioni come il Comune di Forni di Sopra, Alpine Pearls, la Camera di Commercio, Promotur ma anche importanti sponsor privati come Mc Donald, RedBull, birra Forst, Arteni, Banca di Carnia e Gemonese Credito Cooperativo, Carnia Welcome.

 

Programma crazy

RASSEGNA STAMPA:

20 Gennaio 2014
David Zanirato!

Iscrizioni che crescono di giorno in giorno, un’aspettativa contagiosa che appare la migliore risposta alla scure della crisi, una comunità e degli operatori turistici che stanno già dimostrando di saper cavalcare l’opportunità con intraprendenza e dinamismo. Quando manca ormai poco più di un mese all’evento dell’inverno in Friuli Venezia Giulia, ovvero la Crazy Bob 2014 (28 febbraio, 1 e 2 marzo prossimi), Forni di Sopra e le sue Dolomiti friulane Patrimonio Unesco sono in pieno fermento.

18 Dicembre 2013
Furgone equipaggiato e pronto per il tour

Il furgone tutto tempestato di adesivi gira per il Friuli Venezia Giulia e anche in Veneto a farsi conoscere da quei , oramai pochissimi, che non sanno che la Crazy bob 2014 si svolgera’ a Forni di Sopra nei campetti del M.te Davost.

09 Dicembre 2013
Il CrazyDepliant!!!!

Il CrazyDepliant sarà in uscita in ogni dove dalla prossima settimana! Iscrivetevi al gruppo facebook “fans della crazybob” o seguiteci su twitter “@crazybobweb”

09 Dicembre 2013
SoftAir

Soft-air sarà presente anche per il Crazy Bob 2014! Grandi Novità! Grandi!!!!

08 Dicembre 2013
Creata pagine “Mi Piace” facebook

Per tutta una serie di validi motivi, presto passeremo alla pagina ufficiale della crazy bob e abbandoneremo questa quindi verrete invitati a cliccare “mi piace” sulla nuova pagina. Speriamo di non darvi problemi a fare questo, avrete tutti gli aggiornamenti in tempo reale…..diffidate delle imitazioni link pagina https://www.facebook.com/pages/CrazyBob/271615842869951 altrimenti trovate il link in fondo alla pagina.

08 Dicembre 2013
Iscrizioni aperte

Scaricate il modulo, compilatelo ed inviatelo tramite fax, verrete subito contattati dalla nostra segreteria che vi dara’ ulteriori dettagli per la conferma dell’iscrizione.

Riaprite i garage, mettete in carica gli attrezzi, riaccendete la fantasia. Il prossimo anno torna la Crazy Bob, l’appuntamento unico nel suo genere in Friuli Venezia Giulia, la pazza sfida per bob e slitte auto-costruite che mette alla prova sulla neve ingegno, humour e divertimento di comitive e gruppi provenienti da tutto il Nordest, dalla Slovenia e dalla Carinzia. Con una grande novità, si cambia pista, contesto, atmosfera. Ci si trasferisce a Forni di Sopra, tra le Dolomiti friulane Patrimonio Unesco. Nei giorni scorsi è arrivata l’ufficialità della nuova sede, scaturita da una  istintiva convergenza tra gli storici organizzatori dell’evento – che giungerà così alla sua ottava edizione – e gli amministratori locali e gli operatori turistici di Forni di Sopra, polo invernale votato alle novità, ai giovani ed alle famiglie. L’associazione “CrazyBob” sarà dunque in grado di ripresentare una sana ed avvincente manifestazione a carattere biennale, nata da una felice intuizione di Attilio Quaglia e di un gruppo di amici ad inizio anni 2000, che poi in breve tempo si è rivelata di estremo successo riuscendo nelle sue passate edizioni tenutesi sullo Zoncolan a calamitare sulle nevi carniche, decine di migliaia di spettatori, ottenendo tra l’altro una incredibile visibilità mediatica a livello nazionale ed internazionale. Solo lo scorso anno, pur con neve limitata ci furono 46 squadre iscritte e 12 mila presenze nei tre giorni dell’eventoL’appuntamento durerà un intero week-end, quello di venerdì 28 febbraio, sabato 1. Marzo e domenica 2 marzo 2014; si sono comunque già messi i ferri in acqua per il massimo coinvolgimento dell’intero paese di Forni, da subito ben disposto ad accogliere a braccia aperte la truppa della Crazy Bob. Sono già in cantiere infatti diversi eventi collaterali che abbracceranno la sfida vera e propria, in programma nella giornata di domenica. E’ ormai consolidato infatti il movimento di pubblico giovane e meno giovane che ogni anno attende con ansia notizie sulla manifestazione per poi organizzarsi per tempo nella ideazione e quindi costruzione dei mezzi, capaci di volta in volta di sorprendere tutti con idee geniali e sbalorditive, dalla mietitrebbia all’arca, dalla BatMobile al ladro Lupin ai Puffi, passando per i Lego, la padella viaggiante, le Frecce Tricolori, la piramide egizia, senza dimenticare una norcineria ambulante, l’elicottero, la stalla dei cavalli… Naturalmente anche la comunicazione farà la sua parte. Tutte le news sull’evento saranno puntualmente pubblicate sulle pagine web del sito internet www.crazybob.it in fase di aggiornamento, un portale dinamico ed interattivo, interfacciato con tutti i social network del momento; sul sito presto a disposizione regolamento, moduli di iscrizione, info turistiche. Per ulteriori richieste a disposizione la mail crazy@crazybob.it.

Forni di Sopra, 25/10/2013.

CRAZY BOB – VIA MATTEOTTI, 27 – 33028 TOLMEZZO (UD)

TEL. 329/2272177– 333/4530766 – crazy@crazybob.it – www.crazybob.it

 

Comments are closed.